Fedez e Chiara Ferragni: la divisione del patrimonio dei Ferragnez

Nel seguente articolo, si analizzerà la situazione patrimoniale di Fedez e Chiara Ferragni, focalizzandosi su aspetti cruciali come la scelta del regime patrimoniale e la divisione dei beni che li riguarda. Da attico a CityLife alla villa sul Lago di Como, passando per le società controllate dalla coppia, ogni aspetto verrà esaminato nel dettaglio.

Il regime patrimoniale: comunione o separazione?

La questione riguardante il regime patrimoniale scelto da Fedez e Chiara Ferragni al momento delle nozze è fondamentale per comprendere come verrà gestita la divisione dei beni. Nel caso in cui abbiano optato per la comunione dei beni, tutto ciò acquisito dopo il matrimonio appartiene ad entrambi al 50% e dovrà essere suddiviso di conseguenza. Se, invece, hanno scelto la separazione, ogni coniuge avrà diritto esclusivo su quanto acquistato a proprio nome.

Le proprietà immobiliari della coppia

Fedez e Chiara Ferragni hanno recentemente abbandonato l’appartamento in affitto per trasferirsi in una residenza di loro proprietà dal valore stimato tra i 4,5 e i 6 milioni di euro. Inoltre, hanno annunciato l’acquisto di una sontuosa villa sul Lago di Como, con parco e piscina, del costo di 5 milioni di euro. Entrambe le proprietà sono intestate a Chiara Ferragni, proprietaria al 99% della Ferragni Enterprise, garanzia che la residenza coniugale rimarrà di sua titolarità.

Le società di Chiara Ferragni e il patrimonio correlato

Chiara Ferragni detiene integralmente una holding denominata Sisterhood, che a sua volta possiede il 100% di Tbs Crew e il 32,5% della Fenice. Quest’ultima ha come principale azionista, con il 40%, il gruppo Barletta tramite Alchimia Spa. Fenice Retail è sussidiaria della Fenice al 100%. Ferragni Enterprise vede la Ferragni come detentrice del 99,9%, mentre lo 0,1% rimanente è di Marina di Guardo. Il patrimonio netto delle società controllate da Chiara Ferragni, stimato a 39 milioni di euro prima del pandoro-gate, riveste un’importanza rilevante nella divisione del patrimonio della coppia.

x

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *