Raffaella Carrà, a quanto ammonta la cifra del patrimonio della conduttrice mai dimenticata

A quanto ammonta il patrimonio di Raffaella Carrà: la conduttrice scomparsa sembra avere messo da parte ina cifra davvero molto rilevante.

Non è facile riuscire a quantificare il patrimonio di Raffaella Carrà, non ci sono dubbi sul fatto che la conduttrice e diva dello spettacolo, sia stata uno dei personaggi più influenti degli ultimi anni: tante le generazioni che sono di fatto, cresciute con il suo successo.

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà foto Facebook

“Sicuramente guadagno bene ma il mio è un duro lavoro. Il mio cosiddetto mega-contratto? Se sapessero quanto pago di tasse! E il rischio dove lo mettono? Mi rimbocco le maniche e cerco di attirare i telespettatori nei programmi serali” queste erano state alcune delle parole riportate dalla diretta interessata in passato.

Entriamo dunque nel dettaglio e cerchiamo di dare una risposta concreta alla nostra domanda iniziale.

Raffaella Carrà, quali sono stati i suoi guadagni?

Uno dei primi esempi che hanno a che fare con il suo stipendio è quello del 1984, quando finì al centro dell’attenzione per via di una polemica che di fatto la travolse: Bettino Craxi, l’allora presidente del Consiglio, chiese una riduzione dello stipendio di Raffaella Carrà che in quel periodo era sotto contratto Rai. Una riduzione che l’avrebbe portata a percepire una cifra di 6 miliari di lire.

Poi, il passaggio a Mediaset: una collaborazione con un contratto di esclusiva per 2 anni che le ha fatto guadagnare 8 miliardi di lire. Ancora, si passa poi al 2010, quando la conduttrice si è trovata a lavoro per uno nuovo show della Rai che le permise di avere un cachet di 700 mila euro a puntata: circa 80 mila euro a sera.

Ma non finisce qua, i guadagni della conduttrice arrivano anche dal suo patrimonio immobiliare, tra le sue proprietà: una casa a Roma, in via Nemea 21; una villa sul Monte Argentario appartenuta a Giò Pomodoro e per finire un appartamento in Toscana nel comune di Montalcino. Da non dimenticare anche la casa che aveva comprato in Spagna.

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà foto Facebook

Raffaella Carrà: chi potrebbero essere i suoi eredi diretti?

Partiamo dal presupposto che non ci sono eredi diretti per Raffaella Carrà, la conduttrice non aveva figli e per il momento non è stato reso noto nessun testamento a suo nome.

Tra le ipotesi più probabili ci sono quelle di: Sergio Japino a cui è stata legata per anni e che gli è stato vicino fino alla fine e ancora: i nipoti Matteo e Federica Pelloni, figli del fratello Renzo morto nel 2001 per un tumore al cervello oppure: Barbara, Paola e Claudia, le tre figlie di Gianni Boncompagni che per lei erano come delle vere figlie.

 

x

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *