Sanremo 2025, chi sarà il nuovo conduttore della kermesse canora?

Chi sarà il prossimo conduttore del Festival di Sanremo 2025, dopo giorni di indiscrezioni e di ipotesi, la Rai ha resto tutti ufficiale. Il suo nome è quello che forse tutti quanti si aspettavano.

Sono ancora davvero tanti i mesi che ci separano dalla messa in onda della nuova edizione del Festival di Sanremo, nelle orecchie ci rimbombano ancora le canzoni della kermesse canora passata, eppure il tempo per iniziare a sapere e conoscere i primi dettagli è già arrivato.

Sanremo 2025
Sanremo 2025 foto Facebook

E infatti, dopo giorni di indiscrezioni e di ipotesi, la Rai, ha reso noto il nome del nuovo conduttore della kermesse canora, lo stesso che ricoprirà anche il ruolo di direttore artistico, particolare già accaduto in diverse stagione dello show.

Ad annunciarlo è stato proprio il tg1, dopo l’addio di Amadeus, forse questo è il nome che anche il pubblico a casa si sarebbe aspettato di sentire. Ecco di chi stiamo parlando.

Sanremo 2025, Carlo Conti è il nuovo conduttore e direttore artistico

Ebbene si, il ruolo di conduttore e direttore artistico delle edizioni 2025 e 2026 del Festival di Sanremo, sarà Carlo Conti, lui che lo è stato con grande successo già per tre anni, dal 2015 al 2017 e che adesso torna sul palco dell’Ariston a 10 anni dalla sua prima volta.

Carlo Conti
Carlo Conti foto Facebook

È già partito il tam tam, avete annunciato la notizia e mi stanno arrivando tanti messaggi. I Conti tornano, torna Sanremo dopo 7 anni. Cercherò di riprendere il lavoro fatto, portato avanti alla grande da Baglioni e Amadeus. La musica è protagonista, al centro, speriamo di fare un bel lavoro e di continuare con questa tradizione, questo evento che mette tutta la famiglia davanti alla tv” ha ammesso il conduttore toscano al Tg1 che questa mattina ha dato la notizia e ancora: “Il primo che mi ha scritto è stato Fiorello, ha detto se fossi stato in onda ci saremmo divertiti un bel po. Ho accettato questo incarico, ho sentito un grande affetto dalla Rai, un tifo per me che mi ha fatto dire “torniamo”. Per il 2025 e 2026 sarò il direttore artistico del Festival. È anche un bel modo per festeggiare i miei 40 anni in Rai”.

Insomma, si tratta davvero di un ritorno in grande stile per lui che ha ammesso di non avere ancora ascoltato nessuna canzone, e questo perchè prima ha da affrontare diversi step, tra cui la decisione del nuovo regolamento e poi anche la squadra che lo affiancherà per questa nuova avventura.

x

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *