Tendenze Moda Autunno-Inverno 2024/2025: Dalle Passerelle della Milano Fashion Week alle Nostre Vestiarie

Introduzione
Le tendenze moda che sorgeranno per la stagione autunno-inverno 2024/2025 sono già state delineate grazie alle sfilate della Milano Fashion Week. I designer hanno proposto capi comodi, raffinati e intercambiabili, suggerendo uno stile pratico ma all’avanguardia, libero da vincoli e ricco di personalità. Scopriamo insieme le tendenze che caratterizzeranno la moda dei prossimi mesi.

Urban Look: Sostanza e Semplicità
La moda italiana per la prossima stagione si concentra sull’urban look, con capi facili da abbinare per il giorno, come pencil skirt, giacche oversize e cappotti XXL. Secondo Cristina Parodi e Daniela Palazzi, designer del brand Crida, la moda non è solo lusso ma soprattutto sostanza, fatta di fibre di qualità e dettagli artigianali che conferiscono un’eleganza easy to wear. L’obiettivo è creare outfits unici e speciali, ma allo stesso tempo indossabili e versatili.

La Nuova Moda: Creatività e Vestibilità
Lavinia Biagiotti Cigna sottolinea che la moda è una cultura che unisce e che la sfida della “nuova moda” consiste nel combinare intuizione creativa e vestibilità, spirito e corpo, virtuale e reale. Guardare la realtà con occhi diversi e rendere visibile l’immaginazione diventa un must, come afferma Sabato De Sarno, che invita a non attenersi alle regole convenzionali per creare qualcosa di unico e innovativo.

Volumi Ampi e Forme Rivisitate
Per affrontare tempi difficili con coraggio nello stile, lo stilista Alessandro Dell’Acqua reinventa forme e volumi con capi come cappotti in lana bouclé che esprimono una femminilità audace e senza confini. Anche Etro propone nuove forme per giacche e gonne, mentre Wolford punta su calze dal design innovativo e accattivante.

Micro Tailleur e Completi di Lana
Max Mara porta in passerella il micro tailleur, un must della prossima stagione, insieme a tute con micro shorts da indossare con eleganza e stile. Prada, invece, propone completi di lana che uniscono eleganza e versatilità, con gonne slim e golf dal taglio moderno e ricercato.

Logo Mania e Sporty Chic
Sabato De Sarno celebra l’autenticità e l’eredità del brand con mocassini Horsebit e giacche total logo nel distintivo colore burgundy. Ferrari, invece, propone un total look rosso per un mood elegante e sportivo, mentre Twinset porta in passerella capi biker per un look versatile e intramontabile.

Lingerie a Vista e Eleganza in Maglia
Sportmax osa con un’intimo a vista abbinato a gonne dritte per una femminilità contemporanea e audace, mentre Laura Biagiotti presenta un total look in cashmere per un’eleganza avvolgente e sofisticata. Antonio Marras reinventa la camicia femminile abbinandola a pantaloni seriosi, creando un mix di stile unico e accattivante.

La Pelle: Maestria Artigianale e Durata nel Tempo
Matteo Tamburini per Tod’s celebra la pelle e il savoir-faire artigianale del brand con capi pensati per durare nel tempo, ricchi di dettagli e lavorazioni di altissima qualità. Anche Cividini esprime il suo know-how artigianale con una collezione che unisce tradizione, tessuti pregiati e maestria sartoriale.

Allure Metropolitano e Glamour Sofisticato
Crida propone un urban style elegante, caratterizzato da silhouette asciutte e moderne, mentre Seventy Venezia porta sulle passerelle un city-dressing sofisticato e contemporaneo, con tessuti puri e silhouette raffinate. Kiton rivisita lo stile worker con capi ricercati e dettagli sartoriali, mentre Alberta Ferretti propone un glamour moderno e ricco di borchie.

Tailleur di Potere e Eleganza Retro
Tom Ford propone silhouette lunghe e allungate, giustapposte tra sartorialità e flou per un look elegante e sofisticato, mentre Versace esagera con il power tailoring, definendo abiti da donna sagomati e strutturati. Adrian Appiolaza per Moschino rielabora il trench come passe-partout, reinterpretando lo stile di Franco Moschino in chiave contemporanea e innovativa.

x

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *